domenica 17 gennaio 2010

Marmellata di mandarini cinesi

Questa marmellata nasce da un dono... anzi due! Uno lo vedete (sono i frutti), l'altro no!

Ingredienti:
1.400 gr di mandarini cinesi
750 gr di zucchero

Tagliate a metà i mandarini e privateli dei semi (attenzione io mi sono accorta di averne levati solo la metà!), fateli a pezzetti ed immergeteli in una scodella con acqua fredda che coprirete e lascerete per 1 giorno. Recuperate i mandarini senza preoccuparvi di scolare tutta l'acqua, io il travaso l'ho effettuato con le mani, poneteli in una pentola ed aggiungete lo zucchero. Fate cuocere a fuoco vivace per circa 50 minuti. Frullateli in base alla consistenza che vi piace. Al termine versate la marmellata in barattoli sterilizzati, chiudete bene e capovolgete fino al raffreddamento.

20 commenti:

fantasie ha detto...

Ecco la marmellata! Io l'ultimo vasetto che era rimasto l'ho regalato ieri a una food blgger che ho conosciuto.
Baci
Stefania

Ale ha detto...

amo fare le marmellate e le preparo e le mangio con molta soddisfazione. Onestamente non ho mai provato a farla con i mandarini cinesi e neppure con le arance. Mi hai fatto venire ild esiderio di provare ! grazie

astrofiammante ha detto...

bella idea la marmellata di kumquat..
soprattutto semplice...ne assaggerei volentieri anche adesso ;-)

iana ha detto...

Che splendido colore! La voglio fare anch'io!

il sapore del verde ha detto...

grazie per il tuo passaggio, sono molto contenta di conoscerti, il tuo blog mi piace (come la tua marmellata!!), tornerò spesso a trovarti. A presto. Deborah

manuela e silvia ha detto...

Che bella questa idea! davvero originale e molto semplice!
un bacione

ets ha detto...

accidenti,subito avevo letto marmellata di cinesi,e mi sono detto "ma che gli e' preso alla pina,che gli hanno fatto sti' poveretti"...invece,quando ho letto il post mi sono messo il cuore in pace...hihihi...buona...

pinar ha detto...

@Stefania questo era l'ultimo vasetto, l'ho aperto per la foto e durerà poco!

@Ale è semplice da fare e di grandi soddisfazioni il risultatato! ciao

@Astrofiammante devi passare da Napoli! :-)

@Giuliana in effetti la foto rende merito, mi sono autocompiaciuta!

@Deborah benvenuta anche a te!

@Manu e Sivlia grazie sempre carinissime!

@Stefano ora che ci penso qui da noi si dice che i cinesi non muoiono mai, nel senso che fanno sparire i loro corpi e riutilizzano l'identità! ne facessero marmellata? mah!

francesca ha detto...

Bella marmellata, fai venir voglia di spalmarla, su un pane nero coperto di burro!
E io sono curiosa circa il dono che non vediamo!
Francesca

Alem ha detto...

è la ricetta che cercavo. Ho l'albero pieno!!!

terry ha detto...

Che buoni i kumqat ...bella l'idea di farci una marmellata!
:)

Vale ha detto...

buonissimi i mandarini cinesi... chissà che marmellata!!!!

Acquolina ha detto...

bella! e com'è? dolce o asprina? sono curiosa.
Ciao!

pinar ha detto...

@Francesca il secodo dono è un affetto nuovo!

@Alema sei fortunata, non ti resta che raccoglierli!
ciao

@Terry grazie!

@Vale ottima!

@Acquolina dolce, nonostante non ci sia tantissimo zucchero e quei pezzettini di buccia sembrano cedro!
ciao

luxus ha detto...

e io che li ho sempre considerati puramente decorativi, al massimo da guistare sooto spirito... la marmellata , e la foto, sono splendide.
e quest'ultima, se posso aggiungere, come sempre ;)

Lady Cocca ha detto...

Ma sai che qui da me nel paese del freddo..mannaggia..non si trovano più!!! Uff..prima ne mangiavo tanti mi piacciono assai!!!!
baci congelati cugì!!!

patrizia ha detto...

Buonissima la marmellata, bellissima la foto, unico il secondo meraviglioso dono! Ti abbraccio sister :-*

Anonimo ha detto...

Ciao, zia Pina
grazie per la buonissima marmellata... la prossima volta che vengo da te..... forse a dormire ....ne prepari una con i fichi d'india o oppure gialla??
Ti voglio bene
Jordana

pinar ha detto...

@Jodi vieni a dormire da me? è una minaccia? scherzo, vieni quando vuoi e domani ti porto la marmellata gialla!
1 bacio

Alem ha detto...

ero gia' pronta con i vasetti nel forno a sterilizzare e la macchina del pane con programma marmellate, quando ho scoperto che il mio meraviglioso albero di mandarini cinesi aveva prodotto due kg di bucce e semi.
Io, giuro che ho provato a pulirli uno alla volta, ma di polpa praticamente nulla!!!
ma sono solo i miei?
domani ne prendo qualcuno dall'albero del vicino...