venerdì 2 ottobre 2009

Habemus pane! Ovvero la pagnotta in tre minuti!

Finalmente anche io ho panificato e con ottimi risultati (lasciatemi vivere questo momento di gloria). Prima di procedere voglio fare una precisazione relativamente al titolo del post! Allora...quando dico "3 minuti" non intendo che a 3 minuti dall'inizio dei lavori vi troverete una pagnotta pronta tra le mani! per questo tipo di miracoli dovete passare al supermercato, 3 minuti infatti (secondo più secondo meno) sono il tempo che vi vedrà con le "mani in pasta".
La magica ricetta, corredata di video, l'ho trovata qui, quindi se non sono abbastanza chiara vi consiglio (vivamente) di farci un giro!
Ingredienti:
480 gr di farina 00, 350 ml di acqua tiepida, 6 gr di lievito di birra, 2 cucchiaini di sale, 1 pentola e 1 coperchio tutti d'acciaio (poi capirete perchè).
Procedimento:
Porre la farina in una ciotola, alla farina aggiungere il sale e mescolare bene, quindi sciogliere il lievito nell'acqua tiepida e versare nella farina, amalgamare il tutto impastando per massimo 2 minuti. Coprire con della pellicola trasparente la ciotola e lasciare riposare (blobbare) per 20 ore, calcolate bene i tempi di inizio non vogliamo mica che le 20 ore scadano nel pieno della notte!? Trascorso il tempo necessario infarinare abbondantemente un piano e versarci l'impasto, lavorarlo in modo da renderlo più consistente. A questo punto considerare l'impasto come un quadrato e ripiegare verso l'interno i 4 angoli. Raccogliere l'impasto e girarlo su un panno che avrete precedentemente infarinato, chiudere e far lievitare altre 3 ore. Mezz'ora prima dello scadere accendete il forno a 250° e posizionateci dentro la pentola con il coperchio (non avendo un coperchio adatto ho usato un foglio di alluminio). Dopo 3 ore raccogliete l'impasto dandogli la forma e mettetelo nella pentola rovente, in forno coperto con il coperchio per 35 minuti, poi scoprite e lasciate altri 20 minuti. Far riposare nel forno spento per 1 ora.

12 commenti:

Rosetta ha detto...

Molto bello il tuo pane Pina, resto solo spaventata per la lunga preparazione.
Mandi

Barbara ha detto...

Splendido risultato, complimenti davvero!

Federica ha detto...

ma ti riuscito perfetto!!!! bravissima!

minnie ha detto...

Ti è uscito benissimo!!!
In questo caso il detto "massimo risultato con il minimo sforzo" è proprio azzeccato!!!
Baci e buon fine settimana!

Lydia ha detto...

Questa storia della cottura in pentola è molto interessante

iana ha detto...

Carino il sito... soprattutto come aprire una birra con una banconota ;)

pinar ha detto...

@Rosetta anche per me è difficile programmare qualcosa con tanto anticipo ma nell'attesa ho provato a non pensarci (ho il ignorato il blob)

@Barbara, Federica grazie grazie!!

@Minnie è una soddisfazione!

@Lydia da non credere eh? guarda il filmato che è ancora più dettagliato
Ciao

@Iana ora voglio il tuo impegno! da quel sito ho appreso come fare il pane...voglio vedere come te la cavi con birra e banconota ;-)

manu e silvia ha detto...

Ciao! che bella pagnotta!
eh..ma allora ce la proviamo pure noi!
un bacione

fantasie ha detto...

Io per davvero faccio il pane in tre minuti, e forse anche meno. Ho comprato una bellissima macchina del Pane e quindi impiego i tre minuti per: prendere gli ingredienti, mettere tutto dentro la macchina, chiuderla e azionare!
Facile no?

FeF ha detto...

si si, l'ho visto anch'io il video e volevo provarlo, poi ci ho rinunciato non mi ricordo nemmeno più perché, comunque a te è venuto benissimo :)
bacioni e buon fine settimana
Fiorella

pinar ha detto...

@ Manu e Silvia grazie!

@Fantasie ma questa è concorrenza sleale!

@FeF allora è destino lo devi fare!

Danea ha detto...

Bellissimo questo pane!! Peccato per le 23 ore di lievitazione... 3 minuti sarebbero stati meglio ihih :-P
Baci.