martedì 15 dicembre 2009

La "Peppeniello" list!

Immagine presa dal web

Domenica sera ho guardato la televisione, non potevo perdermi “addirittura” 20 minuti consecutivi di trasmissione interessante! A cosa state pensando? Mi riferisco nientepopodimeno che… all’intervento di Umberto Eco alla trasmissione di Fazio. Ha parlato del suo nuovo lavoro “La vertigine della lista” non sto qui a raccontarvi di cosa tratta, il contenuto è molto più articolato di quanto il titolo non lasci già intendere. Piuttosto questa storia delle liste ha attivato un meccanismo nel mio cervello: ho pensato! E nonostante fossi sorpresa da questa seppur minima attività celebrare del mio neurone Peppeniello (attualmente lo tengo in cassa integrazione perché non c’è molto lavoro da fare) l’ho assecondato! Ho ripensato a tutte le liste che ci sono nella mia vita ed escludendo quella della spesa (poco spirituale) e quella civica (troppo per Peppeniello) sono giunta ad una lista in tema con il periodo: la lista dei regali di Natale! Non cosa regalerei ma cosa vorrei mi fosse regalato (essì Peppeniello quando lavora lo fa per sé, mi sa che lo licenzio!), così, qualcuno interessato, avrebbe potuto prendere spunto da qui! Poi ho pensato che era troppo semplice (per chi regala) e poco divertente, su di me fa ancora presa l’effetto sorpresa! non voglio sapere cosa aspettarmi. E allora? Che lista è? E’ la lista di quello che non vorrei mi fosse regalato a Natale! Eccola!

Breve lista (ma non troppo) di quello che non voglio a Natale!

Non voglio un paio di mutande rosse
Non voglio strofinacci per la cucina (capito mamma?)
Non voglio il coriandolo, sia semi che foglie! (che devo fa? Non mi piace)
Non voglio orologi (io mi affeziono agli oggetti e questo che ho da 5 anni fa ancora il suo lavoro)
Non voglio confezioni di saponette profumate
Non voglio fiori, preferisco il vivo (e qui scatta il suggerimento!)
Non voglio sorrisi di plastica (ho già le Barbie di mia figlia)
Non voglio consigli utili
Non voglio previsioni per l’anno nuovo
Non voglio penne (per scrivere mi basta un pezzo di carbone e all’occorrenza il pc)
Non voglio oggettini inutili da tenere ad impolverarsi sui mobili
Non voglio dolcetti (è un’istigazione a delinquere)
Non voglio il mal di gola
Non voglio congegni elettronici che costringerebbero Peppeniello a fare gli straordinari per capirne le istruzioni
Non voglio la pace nel mondo (sarebbe un regalo perso)
Non voglio il pensiero… a me non basta!
Ad apertura di pacchi avvenuta ne aggiungo un altro (troppo tardi, dovevo farlo prima!) eccolo:

Se non conoscete i miei gusti in fatto di libri, astenetevi dal regalarmeli

………………………….
Questo è quanto, quindi la scelta che rimane è vasta! Se dovesse venirmi in mente qualcosa lo aggiungo.
E voi avete già qualche idea su quello che non volete? Fatemelo sapere, o meglio fateci un bel post!

23 commenti:

francesca ha detto...

Ho anche visto Eco e non avevo mai pensato a liste visive... mannaggia e` da domenica sera che il mio neurone fa liste non si puo` piu` smettere!
Francesca

marifra79 ha detto...

Non ho visto la trasmissione...ma sei davvero unica!!!!Complimenti per questa lista!!!
UN ABBRACCIO

Gloria ha detto...

Nella mia testa ci sono un sacco di liste... come te non vorrei solo il pensiero (che poi uno finge di avere il pensiero ma in realtà si è dimenticato di te!) ma vorrei cose dolci... sì, sì!

Genny G. ha detto...

mi piace!:D

Acquolina ha detto...

pensa che stavo scrivendo la lista delle cose da fare, e ieri quella dei regali (in ritardo tremndo, lo so), ma la tua è fantastica!

Rossa di Sera ha detto...

Pina, che simpatica la lista! Sottoscrivo ogni parola! Aggiungerei che non voglio i regali "tanto per fare qualcosa" e robe riciclate!
Un abbraccio!

anna the nice ha detto...

Una cosa è certa: io non voglio cose rosse e natalizie. Tipo
- stelle di Natale,
- tipo centrotavola natalizi,
- nemmeno io intimo rosso,
- STATUE DI BABBO NATALEEEEEEEEEEE (le ho già avute)

... se mi viene in mente qualcos'altro lo scrivo in un post.
Anna

iana ha detto...

Io non posso pensare al natale fino a sabato quindi non voglio sentirne parlare fino ad allora.... scappo scappo

margherita ha detto...

...mai sei troppo forte...
la tua lista è già completa...ma se dovesse mancare qualcosa provvederemo

LISA51 ha detto...

Non so cosa mi regaleranno,ma una cosa è certa,vorei tanto e tanto amore dalle persone che mi circondano,non regali.L'amore quando c'è è perenne,i regali sono di passaggio oggi ne scarti uno ,domani l'altro.Sei sempre forte,ciao Lisa.

pinar ha detto...

@Francesca Umberto Eco può destabilizzare e visto che lo squilibri mi potrebbe equilibrare comprerò il suo libro!

@Grazie Marifra! un abbraccio anche a te!

@Gloria siamo pienamente daccordo sul pensiero! baci

@Genny G grazie! anche io sono soddisfatta e divertita!

@Aquolina sei ancora in tempo per recuperare! ciao

@Rossa condivido ABORRO le cose riciclate

@Anna le statue di babbo natale? ti sono vicina ;-)

@Giuliana in bocca al lupo! baci

@Margherita si accettano integrazioni! ciao

@Lisa quello è al primo posto nell'altra lista: quello che vorrei!
ciao

ets ha detto...

beh,visto la tua grande bravura,questo e' il mio personale regalo di natale...dedicato asd una grande cuoca:

cucinare la tua passione,
per natale un bel cappone,
ma da solo lui non basta,
e la Pina adesso impasta,
una treccia bella lievitata,
ecco una pizza gia infornata,
non manca la zuppa di "spullicarielli",
eccezionali,buoni,ma anche belli,
del cappone gia abbiamo parlato,
e vi diro,gia anche lo ha mangiato,
poi per dolce panettone tradizionale,
che a natale non fa mai male,
ma la Pina per esagerare un po',
cosa fara'?adesso ve lo diro',
roccoco',muffin's e un sacco di biscotti,
e poi fuori,tutti a fare i botti!!!!


auguri a tutti e soprattutto a te Pinar!!!

pinar ha detto...

bellissimaaaaaaaa!!!!
grazie Stefano! che emozione... c'ho la pelle acCAPPONata! ;-)

ed ora sai cosa farò?
questa prosa stamperò
che rimanga per Natale
un'augurio assai speciale!

ti abbraccio

cinzi@ ha detto...

condivido la lista.....(evidenzia) LE MUTANDE rosse le odio.....si regalano quando uno non ha idee o quando non ti va giu la persona!!!!un bacio......anche alla tua collega...ahahah cinzia<3

pinar ha detto...

@Cinzia a dirla tutta poi queste mutande rosse non mi hanno portato mai granchè fortuna!
ps la mia collega (oggi ospite nella mia stanza) voleva sapere: stai spolverando?
baci

Mammazan ha detto...

Ho ammirato il pan dolce di castagne...please per corriere espresso è gradito un consistente invio per un assaggio ahhahhah ma ni ha dicertito molto la lista dei tuoi "non voglio" mi è piaciuta proprio!!!

Alem ha detto...

che bel post...
io non voglio "pensierini", voglio regali!!!
odio chi preannuncia il regalo dicendomi " è solo un pensierino". I regali sono regali anche se sono piccoli e poco costosi...

Lady Cocca ha detto...

Ahahahaha.....bellissima la lista...me la scopiazzo subitissimo sai molte tue cose non le voglio neanche io...e chissa perchè alla fine ti regalano sempre quelle!!!
ciaooooooo

pinar ha detto...

@Grazia spero che la lista raggiunga il suo obiettivo e cioè chi dico IO!

@Alem ti adoro! già solo la parola "pensierini" mi istiga reazioni violente!
ti abbraccio

@Cugina te la regalo! diffondi pure
1 bacio

Lady Cocca ha detto...

e certo che diffondo cugì...ahahah

pinar ha detto...

@Grazia sono disposta alla spedizione del pane ma volgio fare uno scambio! scegli tu ok?
baci

patrizia ha detto...

Io prendo nota dei "non regali" ma qualche dolcetto proprio non lo vuoi? ^__*

Irene ha detto...

ma quanto sei divertente e arguta...tutto merito di Peppeniello.."il neurone figlio unico ma super sviluppato"...ecco perchè non riesco a venire a trovarti spesso...perhcè poi finisce che perdo un sacco di tempo a leggere e curiosare tra tutti i post e le ricette. E' davvero bello avere il tempo di passare a trovarti...sul tuo spazio virtuale così caldo, accogliente e comodo. un carissimo saluto!