mercoledì 23 settembre 2009

Muffin alle mandorle


Qual'è la prima cosa che pensate appena svegli? Il mio primo pensiero è mangiare! Poi arriva la pappa ai gatti, impossibili da ignorare che quando hanno fame diventano dei "cagnolini" affettuosi, la sofferenza quotidiana dell'ingurgitare magnesio, dicono che fa bene, tale sostanza va presa necessariamente ancora nel dormiveglia perchè la piena coscienza mi impedirebbe questo pseudo/avvelenamento, poi c'è il caffè, la puntatina al bagno con la conseguente sorpresa della carta igenica esaurita (la mia family riesce ad usare fino all'ultimo lembo piuttosto che sostituirla) ed infine la lucidità appena sopraggiunta mi fa ricordare degli altri membri della famiglia.
Ecco ritornando al mio primo pensiero io la mattina (h 5.50) ho tanta, tantissima fame! Sarà la mia esagerata attività empirica...che stanotte mi ha portata nell'ordine: a prendere un treno, a pranzare in un autogrill ed a preparare un servizio giornalistico per la tv su una famiglia di disgraziati! Allora la mia colazione deve essere necessariamente ricca per affrontare la vita da sveglia...ho detto sveglia?! non esageriamo! volevo dire parzialmente cosciente. Ecco un muffin che accompagnato ad una tazza di latte (a me bianco freddo, grazie) riesce a tamponare la mia fame fino alle 10.00.
Ingredienti: 220 gr di farina, 80 gr di mandorle con la buccia, 60 gr di zucchero, 100 gr di latte, 70 gr di burro, 2 uova 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale.

Procedimento:
Tritare non troppo finemente le mandorle, mescolarle alla farina, quindi zucchero, burro morbido, uova, latte, lievito e sale. Mettere il composto che apparirà alquanto consistente negli stampini ed infornare per circa 20 a 180°.




8 commenti:

Manuela ha detto...

Questi muffin devono essere proprio buoni... con una buona colazione la giornata è tutta un'altra cosa! Saluti Manu.

manu e silvia ha detto...

Che buoni i muffin! poi il sapore delle mandorle lo adoriamo!! da provare..soprattutto per la colazione!
un bacione

Barbara ha detto...

Io stanotte ho affrontato tre malviventi che ci volevano rapinare (ovviamente in sogno!!!), quindi gradirei mooooooo volentieri qualcuno di questi muffins! Brava, te li copierò senz'altro!

minnie ha detto...

Dopo una notte così movimentata io avrei bisogno di 3 o 4 di questi muffins, ma mi accontento di uno solo, se è avanzato ^_^

pinar ha detto...

@ ciao a tutte! che dire per riprendermi sono stati sufficienti "solo" tre...innaffiati da due tazze di latte ;-)

Federica ha detto...

io li trovo deliziosi!!

anna the nice ha detto...

Se leggi il mio post di stamattina c'è la stessa aria... Che abbiamo fatto di male noi donne?
Ma se fosse diverso saremmo felici?
mah!!!
Mi dici dove trovi questi pirottini splendidi?
Grazie
Anna

pinar ha detto...

@ Ciao Fede! effettivamente lo sono!
@ Anna non posso darti torto, quando si crea un momento di vuoto nella mia giornata mi assale il panico e la cucina è un ottimo ansiolitico! I pirottini sono di silicone essì sono bellissimi!!! quadrati e a forma di cuore anche se qui non si vede bene. li prendo da mio fornitore/pusher perchè l'acquisto di arnesi da cucina crea dipendenza. Appena a casa leggo sul fondo la marca e ti faccio sapere.
Baci